Venerdi 24 Marzo, in anteprima nazionale, Giulia Ananìa porta al MONK l’album “Come l’oro” (in uscita a fine Aprile con Bassa Fedeltà/Warner Chappell/Believe Distribution Services Italia), definito primo esempio di urban pop music italiano, scritto e prodotto tra Berlino, Dublino, Milano, Roma, insieme ai produttori Matteo Cantaluppi e Marta Venturini.

Cantautrice, poetessa, autrice e paroliera per i grandi protagonisti della scena musicale italiana: tutto questo è Giulia Ananìa; artista poliedrica con una personale visione della musica che coniuga il pop d’autore all’amore per la urban poetry e il racconto contemporaneo. Sul palco con lei per la serata ci saranno grandi ospiti e amici come la cantautrice Paola Turci ( con cui Giulia ha scritto il brano Sanremese presentato dalla Turci “Fatti bella per te” ), gli attori Giorgio Tirabassi e Francesco Montanari, il rapper Lucci, Er Pinto dei Poeti der Trullo e tanti altri. Il live sarà un vero e proprio spettacolo: un concerto intrecciato alla video arte e alla street poetry. Sul palco con Giulia un consolidato gruppo di straordinari musicisti: Felice ZaccheoStefania NanniFilippo Schininà , Gian Maria CamponeschiStefano 66 K De Angelis e l’attore Michele Botrugno.
La video-scenografia sarà curata dallo street artist Daniele Tozzi, autore anche dell’artwork del disco.
 
Per l’occasione l’etichetta Bassa Fedeltà metterà a disposizione  un numero limitato di copie, in anteprima sull’uscita nei negozi di musica e digital stores prevista a fine Aprile, che si potranno prenotare scrivendo alla mail direzione@bassafedelta.it e ritirare la sera stessa del concerto (con una sorpresa).
 
Venerdi 24/03: ingresso riservato ai soci // contributo all’attività 5€.

Non sei ancora tesserato Arci?? Fallo subito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.