La struttura del Monk è composta da due casali di 500mq totali, sui quali è stata effettuata un’opera di messa a norma e ristrutturazione e si estende su una vasta area verde (il parco che circonda i due edifici è conta un ettaro). Si presenta come un piccolo mondo rurale inserito in un quartiere ad alta densità abitativa, culturalmente attivo dodici mesi l’anno, sia in orari diurni che serali: un punto d’incontro, aperto a tutte le fasce di età, organizzato e attrezzato per garantire una fruibilità sicura.


OUTDOOR 

GIARDINO 
Lo spazio all’aperto del MONK, che in primavera e in estate ospita le attività outdoor ma anche un punto bar e street-food, per potersi godere un cocktail o un trancio di piansa tra una chiacchiera e una partita di biliardino. 


Il
PLAYGROUND in cemento rappresenta la piazza centrale intorno a cui si aprono tutte le altre zone all’aperto. È qui che nei mesi estivi vengono organizzati spettacoli e tornei sportivi (l’area infatti è attrezzata per diversi giochi e sport, come basket, ping pong, volano, biliardino).

 

Il KINDERGARTEN è una zona destinata ai più piccoli. Accessibile da primavera, fin dal primo pomeriggio, è caratterizzata da giochi e sedute, pensate solo per i bimbi. A partire da Giungo, in quest’area, si svolgono le attività ludico-ricreative del Centro Estivo MONKIDZ – Il Monk dei Piccoli.

 

ARENA
Situata alle spalle del Salotto, è una vasta zona pavimentata inserita nel verde, parzialmente occupata dalla “Giardino Coperto”, una struttura mobile che permette di fruire degli spazi all’aperto anche in caso di pioggia o nei mesi invernali. In questa zona prende vita il Progetto Cucina, ovvero l’Osteria del Monk caratterizzata da una proposta gastronomica per pranzo, aperitivo e cena, che segue il naturale corso delle stagioni con prodotti freschi e di zona. 

L’Arena è circondata da tre ampie Terrazze, dove è possibile brindare con un cocktail o una birra della nostra drink list. 

 

INDOOR 

Il MONK consta di due strutture al chiuso, con differenti destinazioni, entrambe con accesso garantito per i disabili.

 

Il TEATRO, caratterizzato da un palco spazioso, mattoni a vista, luci soffuse e divanetti rossi, ospita gli appuntamenti di maggior richiamo, grazie alla sua spaziosa dimensione.

 

Il SALOTTO di MONK, con il suo palchetto e le lucine è più intimo e raccolto. Qui prendono vita solitamente presentazioni, reading e sessioni unplugged. In questo spazio è anche possibile lavorare, cenare o bere qualcosa in attesa dello spettacolo, magari comodamente seduti in poltrona, davanti al camino. A separare le due Sale un piccolo CORTILE interno, che, nei mesi più caldi, ospita anche proiezioni, rassegne di cinema all’aperto e piccoli live.